"Meditazione dell'Eclissi di Sole... il ritorno dei Mattacchioni!" di Federico Bellini


Vi ricordate lo scorso anno quel bombardamento mediatico sulla famosa Eclissi di Sole che si svolse il 21 agosto (2017)? Ebbene, dato che anche quest'anno, l'11 agosto, ce ne sarà un'altra (sempre di Sole e parziale), i soliti mattacchioni dello scorso anno si sono fatti vivi di nuovo, cercando di organizzare un nuovo evento meditativo a livello mondiale. Il Signor Cobra & Company (un nome che è tutto un programma), si è rifatto vivo sostenendo che il prossimo 11 agosto si svolgerà un Eclissi di Sole che avrà il suo massimo alle ore 11:11 (che coincidenza!) istruendo tutti i suoi adepti che a Roma, Londra, New York e Tokyo, a seconda del diverso fuso orario, nel magico momento, dovranno essere connessi per (e cito le sue testuali parole): "Usare l’evento dell’eclissi solare dell 11 Agosto per creare un portale attraverso il quale unificare le nostre coscienza e illuminare il campo energetico intorno al Pianeta." Ora, l'11 agosto ci sarà si, un Eclissi di Sole, ma sarà visibile solo nelle regioni nordiche dell’Europa, dell’America e dell’Asia, uno spettacolo dal vivo per alcuni fortunati, mentre gli altri dovranno attendere video e immagini registrate, inoltre, l’evento inizierà alle 10.02, terminerà alle 13.30, ed il suo massimo di oscurità non sarà alle 11:11 ma bensì alle 11.46 (orario in Italia)! Inoltre, a parte il fatto che "usare" un Eclissi per creare un "portale" è un atto a dir poco sconcertate, vi riporto cosa scrissi esattamente un anno fa, non dissimile da ciò che ho scritto solo poche settimane fa per l'altra famosa Eclissi di fine luglio, quella di Luna: "Le Eclissi di Luna e la stupidità della New Age"
  1. Qualsiasi evento che venga organizzato a livello mondiale e che abbia una divulgazione non spontanea ma a mò di "catena" ha già un difetto in partenza, dato che viene promosso come un meccanismo, e non come un esigenza naturale e spontanea;
  2. le eclissi solari sono eventi astronomici spettacolari di una portata immensa, sia a livello meteorologico che energetico, non è un caso che sin dall'antichità, specie quelle solari, fossero viste e vissute come eventi nefasti e di sventura, dato che l'oscuramento del Sole da parte della Luna, veniva inteso come una vittoria delle tenebre sulla luce, e specie in alcuni popoli venivano addirittura svolti sacrifici ed olocausti, anche umani, per acquietare la fame del buio e santificare la rinascita successiva della luce;
  3. l'Eclissi Solare del 11 agosto sarà visibile interamente solo nell'emisfero nord del mondo, quindi in Italia non la vedremo (casomai potremmo avvertire eventuali effetti nei giorni successivi), pertanto meditare per un qualcosa visto in diretta streaming o registrato in un'altra parte del mondo ha poco senso;
  4. qualsiasi Meditazione indotta, controllata, organizzata, seppure ingenuamente con tutte le buone intenzioni ha il solo scopo di veicolare una massa ingente di energia positiva che in varie parti del mondo, e con diversi fusi orari, sarà emessa da migliaia se non milioni di persone;
  5. tale energia, seppur positiva, verrà dispersa, in quanto qualsiasi forma di Meditazione che veicola all'esterno, e non all'interno di sé stessi, tale potenza rigeneratrice, verrà ingabbiata, incanalata e manipolata da forze esterne, le stesse che beneficeranno già della potenza immane scaturita dall'Eclissi;
  6. le Meditazioni dovrebbero essere sempre atti spontanei e mai comandati (se sono comandati, sono controllati, quindi soggetti a manipolazione esterna), pertanto non vi dico di non meditare ma se lo ritenete necessario, di farlo in qualsiasi momento della giornata lo riterrete più opportuno senza seguire alcuna moda imposta dall'esterno (insomma meditate solo per voi stessi);
  7. infine, ricordate sempre che ogni Meditazione è un atto unico, personale, individuale, che l'energia positiva emessa deve essere sempre ed esclusivamente a vantaggio della vostra persona, o se indirizzata all'esterno (ad esempio per dare aiuto o benessere ad una persona cara), deve essere sempre da voi stessi deciso e indirizzato. Qualsiasi evento mediatico, di massa o collettivo non raggiungerà mai tali scopi, perché scollegando il potere della persona e unificandolo in un qualcosa a sé stante (e che assume poi vita propria), verrà da voi sconnesso a vantaggio di energie più furbe che ne beneficeranno al posto vostro.
Potrei continuare a parlavi cosa la stessa Eclissi potrebbe produrre, della sua particolarità geografica in questo particolare momento storico, delle forze oscure che potrebbero essere richiamate, etc., ma la breve spiegazione diverrebbe una lunga disamina e andrei a dare energia, appunto, a forze che è meglio non menzionare, per questo se volete combattere l'oscurità siate solo la Luce di voi stessi, dato che il Sole ci penserà già da solo a farlo, e anche per noi, ritornando a splendere una volta conclusosi questo eccezionale evento celeste.


Commenti

Post popolari in questo blog

"Il Cammino del Viandante", il nuovo Libro-Corso di Federico Bellini

"Materia, Nebulose, Stelle, Pianeti" di Federico Bellini

"L'Universo" di Federico Bellini

"Chi sono gli Addotti?" di Federico Bellini e A/V