"Il Piano Sinistro per Dominare il Mondo" di Salvador Freixedo

"Il Piano Sinistro per Dominare il Mondo" di Salvador Freixedo

Quasi mezzo secolo fa, colui che era il consigliere per la Sicurezza Nazionale di Carter, Brezinsky, previde un modello di società molto più controllata, diretta da una nuova élite di potere che non lesinerebbe mezzi tecnici per pianificare i risultati elettorali, facendo credere – questo sì – ai cittadini di vivere in una democrazia, e che democrazia vuol dire libertà. Basandosi su quanto detto da Gordon L.F. McDonald, specialista in sistemi bellici e consulente di Nixon, scrisse queste agghiaccianti parole: “Gli strateghi politici sono tentati di sfruttare la ricerca sul cervello e il comportamento umano. L’utilizzo di impulsi con precisa sincronia può condurre a un modello di oscillazioni che concentrano livelli relativamente alti di energia su certe regioni della Terra. In questo modo si può sviluppare un sistema capace di influenzare seriamente l’attività cerebrale di grandi popolazioni in regioni predeterminate e per un periodo prolungato.” E nel caso non fosse stato chiaro, in un altro momento ribadisce la cosa dicendo: “...questa élite non esiterà a raggiungere i propri fini politici usando le ultime tecnologie moderne per influenzare il comportamento pubblico, mantenendo la società sotto stretta vigilanza e controllo. L’attualità tecnica e scientifica faciliterà loto i mezzi per approfittarsi di essa”. Insisto in questi riferimenti affinché al lettore risulti chiaro che questo non è qualcosa che sorge dall’oggi al domani, nell’era di Internet, ma che è in gestazione da varie decadi. Il piano di dominare il mondo è vecchio quanto l’essere umano, ma sembra che adesso stiamo toccando il fondo, perché le armi che il sistema possiede per mantenerci rimbambiti e anestetizzati vanno molto oltre il “panem et circenses” tanto in voga tra i romani...

Per acquistare i Libri di Salvador Freixedo: CLICCA QUI

Commenti