"Cari italiani, la vedete questa immagine?" di Federico Bellini

"Cari italiani, la vedete questa immagine?" di Federico Bellini
Cari italiani, la vedete questa immagine? Non poteva essere più esplicativa di così, dal momento che spiega con delle semplici linee tutti quei problemi, che attanagliano quotidianamente, le nostre piccole esistenze: i Terremoti e l'Immigrazione Clandestina. E volete sapere il perché? Perché quelle linee ci spiegano come si è formata l'Italia, nel corso di lunghissime ere fatte di milioni di anni e di scontri tra due placche continentali, quella Africana a sud e quella Europea a Nord. Da questo scontro è nata la nostra penisola, che come potete ben vedere è divisa a metà. Si, perché cari italiani, metà della nostra Italia, il lato occidentale e tirrenico, è del tutto europeo, ma il lato orientale, padano e adriatico è africano. Si, avete letto bene, l'Italia è quindi per metà europea e metà africana, suoi abitanti compresi! Ed è tra lo scontro titanico tra queste due forze, che dura da milioni di anni, che persino la nostra storia attuale si riscrive e modella, perché questa immane energia si esprime in terremoti devastanti (i recenti del Centro Italia ad esempio), in eruzioni vulcaniche (dell'Etna, del Vesuvio, etc.) o attraverso ondate migratorie continue, perché in quella moltitudine di disperati che dal continente nero si riversano a nord, in quello bianco ed europeo, vi si nota la voglia di una intero continente che spingendosi verso l'altro, ci costringe a questo immane sforzo geologico ed umano. Noi siamo il prodotto di due "mondi", la congiunzione, il ponte, il centro focale di due immense realtà che si forgiano e modellano, continuamente, da sempre.

Ora lo sapete, buona vita!


Per Leggere i Libri di Federico Bellini: CLICCA QUI

Commenti

Post popolari in questo blog

"La figura dell'Angelo? Un grandioso bluff!" di Federico Bellini

"La Spiritualità di oggi? La grande invenzione di Lucifero" di Federico Bellini

"Guardateli, guardateli bene i vostri Maestri Spirituali..." di Federico Bellini

"Gli Incendi? Una conseguenza del Progetto HAARP!" di Salvador Freixedo