"Io ne ho viste di cose..." di Salvador Freixedo

"Io ne ho viste di cose..." di Salvador Freixedo

"Sì, la mia vita è stata movimentata e ho vissuto molte esperienze curiose. Te ne racconterò qualcuna. Nell’ambito delle apparizioni mariane, in un’occasione feci visita ad una donna, vicino a Fátima, in Portogallo, che dopo avermi raccontato cose incredibili su tutto quanto le stava accadendo, mentre stavamo parlando cominciò a levarsi nell’aria fino ad un’altezza di un metro dal suolo. Io rimasi attonito e le avvicinai una sedia sulla quale poi rimase appollaiata mentre mi parlava delle sue stigmate e di quanto stava soffrendo. In un’altra occasione, un fatto avvenuto nello Yunque, in Portorico, una zona molto 'calda', vidi quattro o cinque persone strane che non erano di questo mondo. Dedussi ciò perché scomparirono repentinamente di fronte ai miei occhi, e precisamente in quel luogo sono successe e continuano a succedere molte altre cose strane. In Brasile, in alcune sedute spiritiche, ho visto gli spiriti invocati dai medium che compievano cose 'impossibili', e persino uno di essi mi toccò la testa (pelata) con quello che potevano sembrare mani. Nell’ambito degli sciamani e dei guaritori, ho visto realizzare grandi prodigi. Per esempio, in Messico ho visto don Lucio formare una grande tormenta. Egli è uno di coloro che si sogliono chiamare 'graniceros'. Viaggiando con Margarita, la sorella dell’ex-presidente messicano López Portillo, ebbi modo di presenziare alla scomparsa di un esteso strato di nubi affinché il nostro aereo privato potesse decollare. I grandi se la cavano così!"

("L'Ultimo Pioniere", intervista di Federico Bellini a Salvador Freixedo, uscita sul numero 101 della rivista XTimes del mese di marzo 2017)

Per acquistare i Libri di Salvador Freixedo: CLICCA QUI

Commenti