"Federico, perché hai smesso di fare conferenze?"

"Federico, perché hai smesso di fare conferenze?"

Lui: "Federico, perché hai smesso di fare conferenze?"
Io: "Semplice. Mi sono ritrovato a fare conferenze in alcune sedi dove quando mi sono messo a parlare della mia esperienza di addotto e dei rapimenti alieni, le persone si lamentavano che non parlavo anche di altro. In altre sedi ancora, se parlavo di chi sono queste Entità, del sistema arcontico, la Matrix, la manipolazione, e cosa fare per liberarsene, etc., si lamentavano poi se non raccontavo poi di me e dei miei rapimenti. Allora mi sono detto... e che diamine, non ne faccio più, così non si lamenterà più nessuno!"
Lui: "Ma è un peccato, hai così tanto da raccontare dal vivo..."
Io: "Guarda... posso dirti che in realtà farò altri incontri dal vivo, sicuramente non più conferenze, ma sto lavorando ad un progetto di Seminari intensivi. Due, tre giorni, con persone selezionate, dove spiegare tutto, ma proprio tutto, anche come uscirne, da soli e con le proprie forze..."
Lui: "Ah... wow!"
Io: "😉"

Non pensavo (o forse si) che il mio post, sopra riportato su Facebook, che descrive una conversazione con una persona che mi chiedeva dei miei appuntamenti dal vivo, scaturisse un così grande interesse da parte delle persone. Andando più nello specifico, ebbene, mi sono accorto che le conferenze, per quanto possano richiamare molte persone, hanno dei grossi limiti. Nelle conferenze ci sono tante diverse persone, con percorsi personali alquanto differenti, e quando ti presenti, seppure specificando una tematica, si attendono da te che parli di tutto ciò che possa soddisfare la loro curiosità, cosa alquanto improbabile dal momento che la tematica, essendo così vasta, e il tempo, spesse volte così poco, non riescono a conciliarsi. Da qui nasce l'esigenza di un nuovo progetto, dei veri e propri "Seminari Intensivi" o "Seminari Esperienziali", dove in due, al massimo tre giorni, e con un numero ristretto e selezionatissimo di persone, intenzionate a conoscere e a lavorare su di sé, venga sviscerato sin dalla fondamenta l'illusione e il grado di manipolazione e controllo in cui viviamo, si affrontino i propri "demoni", riconoscendoli realmente per ciò che sono, e possiate essere accompagnati ad intraprendere un cammino (da soli), di consapevolezza e liberazione da questa schiavitù. Un modo totalmente nuovo, completamente diverso dalla divulgazione che ho fatto sino ad oggi, e che comunque continuerà su altri canali, specie sul web, come ad esempio i video che sto postando in questi giorni su Facebook o Youtube, ma dal vivo, se devo spostarmi per l'Italia, preferisco iniziare a lavorare sul serio con voi, raggiungendo, così, dei risultati concreti e tangibili.

Invito tutti coloro che pensano di potermi ospitare e darmi una mano ad organizzare questi seminari, di scrivermi in privato alla mia email personale, così da poter già organizzare i miei prossimi appuntamenti futuri. Grazie a tutti voi!

Scrivere a: federicobellini@outlook.it 

Commenti