"Dell'Al di là nessuno sa niente" di Salvador Freixedo

"Dell'Al di là nessuno sa niente" di Salvador Freixedo

Prima di tutto, voglio ringraziarvi per la vostra fedeltà, per leggere i miei articoli, sempre con un grandissimo coinvolgimento da parte vostra, mostrandovi solleciti per le tante idee e il vostro alto livello di scambio culturale. Molte persone, privatamente, mi chiedono consigli e sovente sono curiosi di sapere circa: i Rettiliani, il Diavolo, i morti che appaiono, se ci sono gli Alieni in mezzo a noi, il rapporto tra il Papa e la CIA, o il Progetto Monarch, etc. Senza dover entrare troppo nel dettaglio, andrò a spiegarvi come la penso. Molti di voi sono preoccupati di trovare al termine della loro vita, la famosa luce alla fine del tunnel, raccontata sovente, in molte esperienze di pre-morte. Si chiede se è necessario andarle incontro o no, e in una teoria che circola da tempo, la si considera una sorta di "truffa spirituale", atta a portarci fuori strada e a proseguire la ruota di reincarnazioni, ed ho sentito dire molte volte che "dell'Al di là, nessuno sa niente." Siamo in grado di intuire, specie dai segnali che ci arrivano, che il dramma della vita continua e continuerà ad evolversi in altri piani, in altre dimensioni; non so esattamente cosa ci sia oltre, ma sono certo che questa vita è solo una tappa del nostro cammino. Al di là del poco che sappiamo, perché come si suol dire "nessuno è tornato per raccontare questa storia, "molto probabilmente, la vita dall'altra parte è uno specchio della nostra esistenza qui." E il motto più saggio che ho imparato, me lo ha insegnato mia madre, quando ho cominciato a mettere giudizio: "Devi essere buono", disse, come lo dico adesso a tutti voi. Quella che sembra una semplice frase, in realtà è di un'infinita saggezza! Essere brave persone, aiutare gli altri ogni volta che ci è possibile, essere generosi senza ulteriore compenso, insomma, Amare con la A maiuscola, senza condizioni. E la luce, cosa fare quando la vedremo? In primo luogo, non sappiamo se ci sarà davvero. Si consideri che l'ECM si riferisce sempre alle persone che hanno fatto ritorno. Pertanto, ignoriamo se non tornando hanno effettivamente visto questa luce. Se è così, sono sicuro che se abbiamo vissuto una vita coerente,lavorato e vissuto Bene, allora, sapremo quello che sarà necessario fare.

Un abbraccio a tutti voi!

Per acquistare i libri di Salvador Freixedo: CLICCA QUI

Commenti