"Sono chimiche le medicine che prendi, il cibo che mangi..." di Federico Bellini

"Sono chimiche le medicine che prendi, il cibo che mangi..." di Federico Bellini


In questi giorni non ho fatto a meno di notare, ad ogni cambio di stagione, la solita strana "presa di coscienza" sul tanto vituperato fenomeno delle 'Scie Chimiche'. Ora, non per fare polemiche, ma sapete quanti aerei volano ogni giorno sulle nostre teste irrorando 'solo' carburante, e che di certo non fa bene alla nostra salute?!? Ebbene, ogni anno nel mondo decollano circa 15 milioni di aerei che trasportano 1,2 miliardi di passeggeri. Ogni due secondi, cioè, in qualche parte del mondo si stacca da terra un aereo di linea. A questi vanno aggiunti i voli militari (che dichiarano solo le ore di volo) e quelli effettuati con aerei privati... ora fatevi due calcoli e pensate a quanto smog respririamo (compreso anche quello dei veicoli a terra, dalle industrie, le eruzioni vulcaniche, etc)... come se il nostro problema fossero 'solo' le Scie!

... ed inoltre...

Sono chimiche le medicine che prendi, il cibo che mangi, trattato con agenti chimici, persino gli abiti che indossi o detersivi che usi per lavarli, come chimico è il carburante che usi per muoverti con l'auto, come chimica è la plastica che abbiamo ormai ovunque nelle nostre case e nelle nostre vite. Sono lassù, ma sono anche qui, quello che dico è di non prendersela con il "Cielo", come un qualcosa di irraggiungibile, quando il problema è in mezzo a noi. Guardiamo il mondo intorno a noi, così in alto come in basso, solo a quel punto un vero cambiamento sarà possibile, e non additando il cielo ed inveendo contro un nemico invisibile, quando ce l'abbiamo sin dentro le nostre case...


Per acquistare i Libri di Federico Bellini: CLICCA QUI

Commenti