"Quando uno 'Stato Obbliga' non è più in Democrazia" di Federico Bellini

"Quando uno 'Stato Obbliga' non è più in Democrazia" di Federico Bellini

Sto notando come molti dei miei 'Colleghi' evitino di parlare di politica, vaccini, giogo informatico e mediatico, etc.; il quieto vivere, lo sappiamo, fa gola a tutti, specie quando si tratta di vendere molto fumo e poco arrosto. Idem per quella politica definita "populista" che preferisce marciare per un reddito di cittadinanza in Italia pressoché impossibile da realizzare, piuttosto che manifestare contro le imposizioni (sociali, mediche, etc.) di una politica di un governo scelto dal potere e non dal popolo (dato che sono anni che nessuno vota e lo ha scelto direttamente). Il silenzio di alcuni è assordante, e l'Italia si dimostra ancora un paese di 'utili idioti' al servizio di un "Sistema" che, per quanto se ne dica, continua ad incassare vittorie e soldi!

Salvador Freixedo nel suo libro "Israele Popolo-Contatto" sostiene come nel corso dei secoli, l'intero popolo ebraico abbia subito le stesse pesanti interferenze di un 'Contattista', assimilabili ai tanti casi religiosi ed ufologici, dove la presenza di una o più divinità (o Entità), hanno pesantemente influenzato, manipolato, informato, convogliato, smistato, ordinato, eseguito, decimato, etc, non solo i singoli ma un'intera popolazione. Io sostengo che anche il nostro paese, l'Italia, sia un paese 'Contattato', anche perché se ci pensiamo bene, quelle stesse "Entità" si sono rifatte un semplice lifting, spostando il loro centro di attenzione da Gerusalemme a Roma, ad oggi ancora capitale religiosa mondiale. Se andiamo, inoltre, ad analizzare i recenti sviluppi della nostra storia, alla fine non sono poi così dissimili dalle pesanti interferenze subite dai giudei nel corso dei secoli, come in futuro ne vedremo delle belle e dai risvolti inaspettati e sconvolgenti. Gli Elohim non sono solo lassù, ma sono tra noi!

Per acquistare i Libri di Federico Bellini: CLICCA QUI

Commenti