Post

"Il Cammino del Viandante", il nuovo Libro-Corso di Federico Bellini

Immagine
(Fidus / Hugo Reinhold Karl Johann Höppener. 1868-1948)
*
PRESENTAZIONE In molti mi stanno chiedendo che cosa sia "Il Cammino del Viandante", e cercherò brevemente di spiegarvelo. Intanto posso dirvi che è un Libro-Corso, ovvero un'opera composita di più parti, dove in ognuna andrò ad approfondire specifiche tematiche. Si tratta, quindi, di un vero e proprio Libro-Corso-Online formativo, esoterico, esperienziale, che partendo dalle origini del Cosmo, ci pone di fronte alle dinamiche della Mitologia e la Storia, sino ad arrivare a scoprire chi è l'Uomo, e come è fatto. Attualmente sono ultimati e pubblicati i primi quattro PDF, la Parte I - Cosmogenesi, la Parte II - Antropogenesi, la Parte III - Mitogenesi, e la Parte IV - Storiosofia. (Ogni pubblicazione del Libro sarà sempre reperibile e scaricabile gratuitamente sia su Facebook o dal mio Blog.) Il Corso vero è proprio, inoltre, è qualcosa di diverso ed innovativo. Non si tratta di un iter di un tot ore, dal costo eso…

"Facciamo tutti parte di una grande Divina Commedia Umana" di Federico Bellini

Immagine
(Opera di Amos Nattini, tratta dalle illustrazioni della "Divina Commedia" di Dante)
Un giorno mi trovavo nel reparto di oculistica dell'ospedale di Pisa (tranquilli, normali controlli, e facevo solo l'accompagnatore). Queste occasioni sono sempre fonte di ispirazione per me, perché luoghi pubblici così affollati ti permettono di osservare uno spaccato di vita umana decisamente impressionante. Persone di tutte le età, sopratutto anziane, con le loro cartelline variopinte, piene di documentazione, addetti alle pulizie, infermieri, dottori e dottoresse in camice bianche che freneticamente andavano da un ambulatorio all'altro (con tanto di sedia scassata, nella sala di attesa, con un foglio appiccicato sopra con la scritta "Seduta Rotta"). Tra i tanti, l'attenzione mi è caduta su due persone in particolare, la prima, una giovane dottoressa molto carina, truccata, ben vestita, con un vistoso anello di fidanzamento, ma che passando più volte davanti a dov…

"Le differenze sono soltanto nella nostra Mente" di Federico Bellini

Immagine
Che differenza c’è tra Noi e ciò che reputiamo sia essere Alieno? Non c’è differenza alcuna, loro sono Alieni ai nostri occhi come Noi ai loro, e siamo umani in questo pianeta quanto loro lo sono sui propri pianeti di origine. La divisione e i ruoli sono solo dei costrutti, dei programmi mentali che permettono di muoverci e agire in questa realtà materiale, ma la natura, il Cosmo, seppur sconfinato nelle sue variabili forme, non si è mai dato delle etichette, semplicemente fa esperienza assumendo le forme necessarie alla propria evoluzione. Siamo tutti quanti, Umani e Alieni, parte di un disegno molto, molto più grande.

A questo punto chi ti dice quale sia il confine tra realtà o follia, se non l’opinione altrui e non la tua? E dove sta la verità? In ciò che vedi tu o in ciò che vedono gli altri?
Ricordiamoci che tutto questo, ciò che crediamo di vedere non è ‘visibile’. Io e te siamo osservabili ai nostri occhi umani ma non a quelli di un batterio, tanto meno a quelli di un’Entità che …

"Dangerous, la criptica copertina di Michael Jackson" di Gabriele Sannino

Immagine
Michael Jackson è un artista che non ha bisogno di presentazioni: non a torto, può essere considerato uno dei più grandi pop performer che l’umanità abbia mai conosciuto. La sua morte precoce quanto improvvisa nel 2009 ha lasciato un enorme vuoto, e anche chi vi scrive ha sofferto non poco - lo ammetto - dato che la sua musica e i suoi messaggi mi hanno aiutato in molti momenti difficili. L'album Dangerous è il quarto album solista di Michael: venne pubblicato il 26 novembre del 1991 e fu un vero trionfo di capolavori sia musicali che di immagine, con videoclip che videro la partecipazione di personaggi famosi come Eddie Murphy, la modella Iman e la star NBA Magic Johnson nel video "Remember the Time", gli attori Macaulay Culkin e George Wendt nel video "Black or White", il giocatore di pallacanestro NBA Michael Jordan in "Jam, e la modella Naomi Campbell nel clip "In the Closet". Dangerous (che in italiano significa "pericoloso") vende…

"Il Sistema Difensivo Alieno che protegge la Terra" di Federico Bellini

Immagine
La mattina del 30 Giugno 1908 alle ore 7.14, un meteorite roccioso di 60 metri di diametro entrò nell’atmosfera ed esplose sopra la Siberia Orientale a circa 6 - 8 Km d’altezza, l’energia liberata fu spaventosa, pari a 1000 bombe atomiche come quella di Hiroshima e la foresta venne rasa al suolo per oltre 2000 Km²; il mondo si accorgerà di quest’evento solo vent’anni dopo grazie alla caparbietà di uno scienziato di nome Leonid Kulik, senza il quale sarebbe rimasto un avvenimento pressoché sconosciuto. L’evento di Tunguska rimane ancora oggi senza spiegazioni, gli scienziati non hanno prove certe ma solo indizi per teorizzare quello che potrebbe essere accaduto: uno di origine celeste (meteorite o cometa), un altro di origine tettonica (terremoti anomali registrati prima dell'evento, anomalie magnetiche ecc.), ma da qualche anno a questa parte, sta avanzando l’ipotesi della presenza in Siberia di una costruzione tecnologica non terrestre atta a difendere la Terra dalle minacce dei …