"La Bomba Atomica" di Federico Bellini

"La Bomba Atomica" di Federico Bellini
.
Ma che cosa è una Bomba Atomica? La “Bomba A”, così definita nella terminologia originaria, è il nome comune di una bomba a fissione nucleare, un ordigno esplosivo di inusitata violenza, la cui energia è prodotta dalla reazione a catena di fissione nucleare. Avviene, quindi, un processo di divisione del nucleo atomico di un elemento pesante in due o più frammenti, che può avvenire a cascata in alcuni isotopi rari. Nella Bomba Atomica, tale processo avviene in modo ‘incontrollato’, liberando, quindi, un’enorme quantità di energia in un tempo ristretto...

"Un secondo Sole sorge su Hiroshima e Nagasaki" di Federico Bellini

"Un secondo Sole sorge su Hiroshima e Nagasaki" di Federico Bellini
.
Lunedì 6 agosto 1945, appena otto secondi dopo le 8:16, un nuovo Sole sorse ad Hiroshima in Giappone. Quel Sole si chiamava “Little Boy”, la prima Bomba Atomica della storia ad essere usata in una guerra. Nemmeno tre giorni dopo, una analoga sorte toccò anche a Nagasaki, dove ad esplodere fu “Fat Mane”, un ordigno più potente di 25 chilotoni, rispetto ai 18 impiegati nella bomba di Hiroshima. Nell’immediatezza dei due attacchi morirono circa 130.000 persone, per la maggior parte ad Hiroshima, 70/80.000, rispetto ai 22/75.000 stimati a Nagasaki, inferiori non solo perché la città si era già svuotata durante la guerra, ma perché la bomba esplose qualche km più lontano dal luogo prescelto per un errore fortuito dei piloti...

"La Terra Cava dell’Ammiraglio Byrd" di Federico Bellini

"La Terra Cava dell’Ammiraglio Byrd" di Federico Bellini
.
Richard Evelyn Byrd era nato nel 1888 a Winchester, in Virginia, e all’età di 20 anni appena, entrò nell’Accademia Navale degli Stati Uniti d’America dove diventò istruttore dei piloti ed esperto di cadute di aerei. Iniziò la sua carriera di esploratore polare nel 1925 partecipando alla spedizione artica di Mac Millan, il quale si oppose alla proposta di Byrd di volare sopra il Polo e, non soddisfatto di tale decisione, organizzò per conto suo una nuova spedizione nell’aprile del 1926, raggiungendo il Polo con il suo aereo il 9 maggio, accompagnato dall’esperto pilota Floyd Bennet...

"La strana storia del pianeta Mallona" di Federico Bellini

"La strana storia del pianeta Mallona" di Federico Bellini
.
Eugenio Siragusa è stato un personaggio atipico del panorama ufologico nazionale, e non solo, nato a Catania il 25 marzo del 1919. Sosteneva che sin da bambino fosse seguito da non meglio identificati “aiuti invisibili particolari”, i quali lo accompagneranno silenziosi sino al 25 marzo del 1952, giorno del suo compleanno, quando dopo essersi sentito spinto ad andare verso l’Etna, venne investito di un raggio di luce uscito da un globo luminoso. Da quel momento la sua vita cambiò radicalmente e una nuova personalità si fece largo dentro di sé, iniziando una missione da vero e proprio contattista cosmico...